"Amm.ne trasparente"

Amministrazione trasparente

Assegni-Contributi-Bonus

Assegni-Contributi-Bonus

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata

 Posta Elettronica Certificata Gratuita per i cittadini

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Fotogallery

piazza municipio 

RSS di - ANSA.it

Punto Clienti di Servizio

Punto Clienti di Servizio INPS

Servizio Civile Nazionale

Servizio Civile Nazionale

Speciale Elezioni

Speciale Elezioni

Assegni Nucleo Familiare tre o più figli minori

Responsabile del Procedimento Geom. Angelo Battista

Via XXIV Maggio, 22 - 89010 Scido (RC)
Tel0966/964048    Fax0966/964360
 Posta Elettronica Certificatademografici.scido@asmepec.it   Posta ordinaria scido.anagrafeaire@libero.it
Orario di servizio: Martedì - Giovedì - Venerdì 08:00 - 14:00 Lunedì e Mecoledì 08:00 - 14.00 e 15:00 - 18:00

____________________________________________________________________

 

Assegno nucleo familiare

 

 

DESCRIZIONE
L'assegno per il nucleo familiare è un assegno concesso dai Comuni ai cittadini italiani o comunitari residenti nel Comune di Scido che hanno tre o più figli minorenni.
Tali figli possono essere figli propri o del coniuge o da essi ricevuti in affidamento preadottivo.
Per avere diritto all'assegno occorre che il reddito annuo del nucleo famigliare da calcolare in base all'Indicatore della Situazione Economica Equivalente in corso di validità, non sia superiore a € 8.555.99. L'importo mensile per il 2017 dell'assegno è di € 141,30 ed è concesso per un massimo di 13 mensilità ( € 1.836.90 complessivi). Per ulteriori chiarimenti clicca qui
 

REQUISITI

  • cittadinanza italiana o comunitaria;
  • residenza nel Comune di Scido;
  •  tre o più figli minorenni che siano figli propri o del coniuge o da essi ricevuti in affidamento preadottivo ;
  • valore ISEE non superiore € 8.555.99 .
    Il richiedente deve essere cittadino italiano o comunitario, possono non esserlo gli altri componenti del nucleo familiare.
    Se i genitori sono residenti in Comuni diversi la domanda deve essere presentata dal genitore che ha nel proprio stato di famiglia i figli minorenni.
    Se nel corso dell’anno uno dei figli diventa maggiorenne la domanda dovrà fare riferimento al periodo nel quale il figlio era minorenne; in tal caso l’assegno, se dovuto, sarà riconosciuto per il periodo dal 1 gennaio alla data di compimento della maggiore età.

TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande devono essere presentate entro il 31 gennaio 2018 per l'anno 2017.
Per quei nuclei che, nel corso dell'anno 2017, sono destinati a perdere il requisito della presenza dei tre figli minori nella famiglia anagrafica, il tempo utile per la presentazione della domanda è limitato al periodo di permanenza di tutti i requisiti e quindi prima del compimento del 18° anno di età del minore.
La domanda deve essere presentata dal richiedente unitamente alla fotocopia dell'attestazione ISEE e esibendo un documento di identità valido. La domanda può essere consegnata anche da persona diversa dal richiedente stesso, purchè corredato da copia di documento di identità valido del richiedente e debitamente firmata. 
 

EROGAZIONE DELL'ASSEGNO
L'assegno è riconosciuto dal 1° gennaio 2017 se il requisito dei 3 figli minori sussisteva a quella data, altrimenti dal momento in cui la condizione si è verificata.
Il pagamento dell'assegno sarà effettuato dall' INPS solo ed esclusivamente con accredito in conto corrente bancario/postale o libretto postale nominativo ordinario.
L' INPS provvederà al pagamento con scadenza semestrale posticipata, sulla base dei dati trasmessi dal comune almeno 45 giorni prima della scadenza del semestre.
La persona richiedente è tenuta a comunicare tempestivamente al Comune ogni variazione che intervenga nel suo nucleo familiare dopo la presentazione della domanda così come il cambio di residenza; in quest' ultimo caso, se la residenza viene trasferita in un'altro comune, si interrompe il procedimento presso il Comune che aveva erogato il beneficio e l'interessato deve presentare domanda presso il nuovo Comune di residenza.

 

NORMATIVA
Articolo 65 della Legge 448 del 23/12/98 e successive modifiche e integrazioni;
Articolo 14 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 21/12/ 2000, n° 452;
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 25/05/2001, n° 337.

 

MODULISTICA

Domanda Assegno Nucleo Familiare tre o più figli minori   Scarica domanda Assegno Nucleo Familiare tre o più figli minori
 

Comune di Scido

Partita IVA 00556080802 - C.F.82000950806

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.177 secondi
Powered by Asmenet Calabria